MICRONUTRIENTI E PRESSIONE DEL SANGUE

Tecnologia brevettata per l’ottimizzazione della pressione sanguigna

Prima tecnologia brevettata che aiuta a normalizzare l‘ipertensione in modo naturale

Notizie sull’ipertensione

Circa 100 milioni di persone in Europa soffrono di pressione alta, nota anche come ipertensione. La diffusione epidemica di questa malattia è dovuta molto al fatto che finora le cause del problema non sono pienamente comprese.

 

La medicina convenzionale ammette che nella maggior parte dei pazienti, la causa dell’ipertensione è sconosciuta, ma viene addirittura utilizzata una „diagnosi” apposita. Per i pazienti il termine „ipertensione essenziale” suggerisce una diagnosi precisa, ma in realtà è il codice medico per dire „non lo sappiamo”.

Pertanto, la medicina convenzionale si limita a trattare essenzialmente i sintomi di questa malattia, tramite i cosiddetti inibitori dell’ACE (enzima di conversione dell’angiotensina), i betabloccanti, i diuretici e altro. Questi farmaci, però, agiscono sui sintomi senza correggere la causa.

 

Le moderne conoscenze scientifiche forniscono risposte logiche: la causa principale dell’ipertensione è una carenza di vitamine e micronutrienti nelle cellule muscolari lisce che costituiscono le pareti delle arterie e regolano la tensione della parete dei vasi sanguigni e, di conseguenza, la pressione.

 

Aumento dei fattori rilassanti

Tra le altre funzioni, queste cellule sono responsabili della produzione di „fattori rilassanti” (ossido nitrico), che riducono la tensione della parete vascolare e mantengono la pressione del sangue nella norma. Pertanto, aumentare la produzione di questi fattori è importante per prevenire l’ipertensione.

 

Riduzione dei fattori di costrizione

Un altro regolatore chiave della tensione della parete arteriosa è l’ormone angiotensina II, che contribuisce alla regolazione dei fluidi corporei. La sua sovrapproduzione porta a una costrizione delle pareti arteriose e a un aumento della pressione del sangue.

 

L’enzima di conversione dell’angiotensina (ACE) converte l’ormone inattivo angiotensina I nell’ormone attivo che restringe la parete dei vasi sanguigni e aumenta la pressione del sangue. L’abbassamento dell’attività dell’ACE è quindi auspicabile per normalizzare l’ipertensione. Il Dr. Rath Research Institute ha studiato una composizione di vitamine e micronutrienti per verificare l’efficacia su questi meccanismi. Sulla base dei risultati della ricerca ottenuti con questa composizione, l’Ufficio Brevetti ha permesso di fare le seguenti affermazioni in relazione alle condizioni di pressione sanguigna alta:

Estratto di tè verde

Estratto d’uva

Estratto di chiodi di garofano

Estratto di semi di sedano

L-Arginina

Calcio

Magnesio  

Vitamina C

Vitamina B1

Vitamina B2

Vitamina B3

Vitamina B6

Vitamina B12

Vitamina D3

Folato

Combinazioni di micronutrienti possono contribuire a migliorare i meccanismi chiave dell‘ipertensione arteriosa

La combinazione di micronutrienti è in grado di aumentare la produzione di fattori rilassanti (NO) nelle cellule muscolari lisce delle arterie in modo dose-dipendente. A concentrazioni più elevate, la produzione di NO è più che raddoppiata rispetto ai controlli.

La combinazione di micronutrienti ha la capacità di diminuire l’attività dell’ACE, funzionando così come ACE-inibitore naturale e contribuendo alla riduzione della pressione sanguigna elevata.

La ricerca sostenuta da un premio Nobel apre la strada alla prevenzione sanitaria

L’Istituto di Ricerca Dr. Rath è leader mondiale nella salute naturale scientificamente basata. Tre decenni fa, il Dr. Matthias Rath, insieme al due volte Nobel Linus Pauling (1901-1994), pubblicava già scoperte rivoluzionarie sull’importanza delle vitamine nella lotta alle malattie cardiovascolari.

Nei decenni successivi, il team di ricerca dell’Istituto, sotto la guida della dott.ssa Aleksandra Niedzwiecki, ha esteso questa ricerca alla prevenzione naturale del cancro, diabete, infezioni virali, batteriche e molte altre malattie.

L’approvazione di questa ricerca da parte degli uffici brevetti fornisce la base scientifica per efficaci strategie di salute preventiva a livello globale. Pazienti, terapeuti, governi e, soprattutto, milioni di persone hanno ora a disposizione approcci alla salute naturali, efficaci e sicuri che aiutano a prevenire malattie molto diffuse.

L’organizzazione di ricerca Dr. Rath opera senza scopo di lucro. I profitti sono utilizzati per promuovere ulteriore ricerca e l’educazione alla salute naturale. Questo foglio informativo fornisce ricerche sulla salute in relazione alla prevenzione naturale delle malattie. Si consiglia di rivolgersi a un terapeuta o un consulente qualificato per determinare esigenze individuali.

‚La salute naturale scientificamente fondata è la base della moderna assistenza sanitaria preventiva. Il momento di costruirla è adesso!.‘
Dr. Matthias Rath

Cosa questo brevetto rappresenta

Questa specifica tecnologia sanitaria è

  • Riconosciuta da un‘agenzia governativa
  • Nuova e mai esistita prima
  • Unica e non disponibile altrove
  • Protetta e non imitabile

Qual è la differenza rispetto a un brevetto farmaceutico

Attività di investimento farmaceutico Comunità della salute naturale
Mercati di
riferimento
Gestione delle malattie Prevenzione delle malattie
Scopo dei brevetti Strumenti legali per garantire il ritorno sugli investimenti (ROI) Riconoscimento
scientifico
Conseguenze
per la salute
Continuazione delle
malattie come
mercato globale
Prevenzione e
potenziale eliminazione
delle malattie
Conseguenze per le
economie nazionali
Esplosione dei costi
sanitari
Meno malattie =
minori costi sanitari